La spesa per affrontare una psicoterapia può essere un aspetto che ostacola l’accesso delle persone
alle prestazioni degli psicologi e psicoterapeuti.
Ma alcune polizze assicurative per la copertura di spese sanitarie permettono di rimborsarne il costo.
Una ricerca ha permesso di trovarne alcune. Ecco una prima parte dei risultati.

Le condizioni di rimborso sono molto variabili, così come i premi di polizza.
Senza la pretesa di essere esaustivi, e rinunciando ad una valutazione che tenga conto del premio
a carico dell’assicurato, questo articolo presenta una breve rassegna delle principali polizze
che offrono rimborsi per la psicoterapia.
La valutazione è effettuata soprattutto sulla base della capacità della polizza di coprire la spesa
realmente da affrontare per un ordinario percorso di psicoterapia.
Occorre precisare che molti piani di copertura non sono di libera adesione,
ma sono riservati ai dipendenti di specifiche aziende e a particolari categorie di lavoratori.
Si tratta quindi di polizze sanitarie in convenzione, a cui non è possibile accedere se non si hanno specifici requisiti.

Ecco le prime polizze trovate:

FASDAC (fondo assistenza sanitaria dirigenti aziende commerciali):
da nomenclatore 2012 la polizza rimborsa un massimo di 50 sedute di psicoterapia l’anno, per 35 Euro ciascuna.
Valutazione: ottima offerta, che copre buona parte della spesa reale per la psicoterapia.

CASAGIT:
la polizza sanitaria integrativa dei giornalisti prevede un rimborso per le spese di psicoterapia di 30 Euro per seduta,
per 30 sedute l’anno. Un rimborso globale di 900 Euro, erogabile anche per psicoterapia svolte da uno psicoterapeuta libero professionista.
Valutazione: l’offerta è di ottimo livello, perché offre un rimborso compatibile con il costo reale di una psicoterapia.

UNIPOL [Unisalute]:
la compagnia offre diverse polizze che prevedono rimborsi per la psicoterapia.
Da segnalare la polizza Kasko per i danni conseguenti ad un incidente stradale con colpa,
che rimborsa anche sedute di psicoterapia, e le polizze convenzionate per iscritti AUSER (associazione anziani) e UGL (sindacato).
Le prestazioni della compagnia sono erogate esclusivamente attraverso una rete di professionisti convenzionati
(dentisti, medici, psicoterapeuti), che in cambio di un flusso costante di invii applicano tariffe agevolate.
Per la psicoterapia, esiste un accordo nazionale con MoPI (Movimento Psicologi Indipendenti)
che prevede una franchigia versata direttamente dal cliente allo psicoterapeuta, e un ulteriore rimborso versato da UNISALUTE,
ad integrazione, fino a 75 Euro per seduta (fonte: MoPI).
Valutazione: è una buona offerta, e si tratta di una forma di rimborso ibrida, con un costo che ricade parzialmente sul cliente.
Non è chiaro il numero massimo di sedute rimborsabili.

FISDE (fondi integrativo sanitario gruppo Enel):
rimborsa varie prestazioni psicologiche (non solo psicoterapia)
per un totale di 520 Euro annui, al valore massimo di 40 Euro a prestazione.
Valutazione: buona polizza, sopratutto per la varietà di prestazioni rimborsabili.
Il limite di 520 Euro annui risulta basso rispetto ad altre polizze: permette di accedere ad una prestazione al mese da 40 euro.

ASSILT (assistenza sanitaria lavoratori telecom):
rimborsa 80 sedute l’anno per un costo non precisato,
per due anni consecutivi.
Poi occorre attendere tre anni per accedere nuovamente al rimborso per la medesima prestazione.
La psicoterapia può essere rimborsata soltanto se prescritta da una struttura pubblica di Neurologia o Neuropsichiatria,
ma poi può essere svolta da qualunque psicoterapeuta iscritto ad albo.
Allo scadere del primo anno è prevista una relazione da parte del terapeuta.
Valutazione: a parte i vincoli di invio, la prestazione offerta è di ottimo livello e copre la reale cadenza e durata di una psicoterapia.
C’è poi chi esclude esplicitamente il rimborso per la psicoterapia, come la polizza FASI
(Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa per dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi)
, o il Fondo EST (per dipendenti e dirigenti del settore commercio, turismo e affini).
Quest’ultimo in particolare rappresenta una parte importante dei lavoratori italiani.

ALL’ESTERO…
In Svizzera, dove l’assicurazione sanitaria ha avuto uno sviluppo importante perché obbligatoria,
le polizze offrono una gamma molto ampia di prestazioni, e le psicoterapia generalmente non mancano:

GROUPE MUTUEL:
si tratta di un’assicurazione svizzera che offre polizze obbligatorie e complementari.
La polizza obbligatoria (per cittadini svizzeri) descrive l’offerta in questo modo:
“Bisogna distinguere fra i trattamenti effettuati dai medici e quelli effettuati dagli psicologi.
Se la psicoterapia è ad opera di un medico psichiatra o di uno psicoterapeuta delegato
che lavora sotto la responsabilità di un medico, l’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie
copre i costi per un massimo di 10 sedute.
Queste prestazioni sono suscettibili di partecipazione ai costi (franchigia e/o quota-parte del 10%).
In caso di necessità medica, la copertura include sedute supplementari.
Quando invece la psicoterapia è ad opera di uno psicologo indipendente, non è prevista
alcuna partecipazione da parte dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie.
Valutazione: per essere una polizza obbligatoria offre prestazioni interessanti,
specie se paragonate all’offerta del servizio pubblico italiano.
Tuttavia, i costi per la psicoterapia svolta con liberi professionisti non è rimborsabile e 10 sedute sono un limite importante.

CSS:
offre diverse polizze, con premi e prestazioni differenziate.
Ma il rimborso per la psicoterapia è pressoché costante: 40 Franchi Svizzeri per seduta (circa 30-35 euro),
per un massimo di 20 sedute l’anno.
Valutazione: certamente non copre l’effettiva spesa per una psicoterapia,
ma se si considera che la prestazione è presente in quasi tutte le polizze offerte la valutazione è positiva.

La ricerca su questo tema continuerà.
Nel frattempo, potete segnalarmi compagnie o polizze di vostra conoscenza che forniscano
copertura per le spese di psicoterapia.

Federico Zanon
http://www.federicozanon.eu/?p=334

Figli timidi e solitari: come comportarsi? Cinque consigli se hai un bambino timido o solitario.Leggi l'articolo

Nove consigli per una crescita più equilibrata e serena dei propri figli.Leggi l'articolo

Come gestire gelosia e reazioni del primogenito quando nasce un fratellino?Leggi l'articolo

Come affrontare l'arrivo di un fratellino? Qualche consiglio.Leggi l'articolo

Tuo figlio odia il seggiolino? Qualche consiglio pratico per viaggiare bene!Leggi l'articolo

Allattamento A Richiesta? Al seno o artificiale? Risvolti psicologici e qualche consiglio!Leggi l'articolo

Come comportarsi nella Fase dei perché? Ecco 5 consigli.Leggi l'articolo

Come comportarsi nel Periodo dei No? 5 passi per affrontarlo nel migliore dei modi!Leggi l'articolo

Insegnare a tuo figlio l’amore per la lettura? I 7 segreti.Leggi l'articolo

Come leggere al tuo bambino? Ecco 7 consigli!Leggi l'articolo

Come favorire il linguaggio nel bambino? Ecco qualche suggerimento!Leggi l'articolo

Bambini e Videogiochi…come comportarsi?Leggi l'articolo

Cosa fare se tuo figlio dice parolacce?Leggi l'articolo

Bambini e sport? Ecco le 5 Regole d’oro da seguire se tuo figlio fa sport.Leggi l'articolo

Come giocare col proprio figlio? 8 segreti per offrirgli il regalo più bello!Leggi l'articolo

I segreti di un buon inserimento al nido o alla scuola materna! Come aiutare il tuo bambino…Leggi l'articolo

Cosa fare quando i bimbi litigano o si picchiano?Leggi l'articolo

Sarà viziato o capriccioso? Quante regole dare ad un figlio e come darle!Leggi l'articolo

Fino a che età è giusto allattare?Leggi l'articolo

Pipì a letto? Cosa fare e come comportarsi!Leggi l'articolo

Come fare per togliere il pannolino?Leggi l'articolo

Incubi notturni?Leggi l'articolo

Come ascoltare efficacemente i propri figli.Leggi l'articolo

I Bambini e la TV?
Quanta e come.
Leggi l'articolo

Lettino o Lettone?Leggi l'articolo

Mangerà abbastanza?Leggi l'articolo

Svezzamento?
9 consigli per gestirlo al meglio.
e-book scaricabile

7 passi per imparare a gestire un bimbo che non dorme. e-book scaricabile

Balbuzie?
7 Consigli super-utili
per aiutare il tuo bambino.
e-book scaricabile

Problemi a tavola con il tuo bimbo?
Come comportarsi per gestire al meglio tuo figlio ed il rapporto con il cibo.
e-book scaricabile