Credo che la televisione non vada né bandita né glorificata: semplicemente ritengo fondamentale farne un uso consapevole
(cioè va utilizzata a giuste dosi e in modo adeguato).

Molti sono gli studi e le ricerche che evidenziano i rischi di una esposizione eccessiva dei bambini alla tv.
In particolare si è notata una correlazione tra
eccessiva sedentarietà dei bimbi che stanno troppo spesso davanti alla tv e aumento di obesità e di alcuni disturbi della comunicazione
(quali ad esempio il disturbo da deficit di attenzione e iperattività).

La variabile da prendere in considerazione per valutare il tempo di permanenza davanti alla tv è l’età.


Va detto innanzitutto che fino a 10 mesi il bimbo più che guardare la tv ne è ipnotizzato. Cioè non è ancora in grado di cogliere le forme,
è semplicemente attratto dalla luminosità dello schermo.
Sarebbe comunque meglio che prima dei 2 anni il bimbo non guardasse la tv.
Dopo i 2 anni il bimbo può guardare la tv fino ad un massimo di un’ora al giorno e dai 4-5 anni al massimo per un paio d’ore.

È chiaro quindi rispetto al tempo di permanenza che c’è una notevole differenza tra il concedere di vedere la tv 15 minuti ed abbandonare
per 3 ore il bimbo da solo davanti alla tv.

L’esposizione eccessiva abitua il cervello del bimbo al principio del minimo sforzo cioè il bimbo di fronte alla tv è in posizione passiva e il cervello si abitua a compiere la minor fatica possibile nell’elaborare. Giocare o ascoltare una fiaba raccontata dall’adulto richiede invece un’elaborazione più faticosa ed impegnativa; richiede l’intervento della sua immaginazione e favorisce il dialogo.
Un buon modo per trasformare la posizione del bimbo mentre guarda la tv da passiva ad attiva è quello di sedere vicino a lui per commentare insieme quello che succede.

Con ciò non credo che la tv vada bandita: non c’è nulla di male nell’uso occasionale per ottenere 10 minuti per riposare, fare una doccia o preparare una pappa.
Quello che sconsiglio vivamente è di utilizzarla come una baby-sitter o come un compagno di giochi che tenga compagnia al bambino per ore.
La tv infatti non deve essere considerata come un gioco e il bambino non deve trascorrere più tempo a guardare la tv che a giocare: guardare la tv può servire per riempire qualche momento vuoto ma non deve sostituire l’attività ludica.

Ci sono alcune regole generali che possono essere d’aiuto per il genitore:

1. Prima dei 2 anni meglio non far guardare la tv ai bimbi (come raccomanda l’Accademia Americana dei Pediatri).

2. Scegli solo programmi e dvd adatti alla sua età e se c’è pubblicità cerca di distrarlo o neutralizzarla. I programmi comuni (telegiornali, film, etc.) mostrano una realtà molto più inquietante di quella che il bimbo vive quotidianamente ed il bimbo non è in grado di elaborarla.

3. Fai attenzione che non assista a scene erotiche o violente perché potrebbe disorientarsi.

4. Se fai vedere la tv prima dei 2 anni concedi al massimo 20-30 minuti al giorno, possibilmente non tutti di seguito. Dopo i 2 anni il bimbo può guardare la tv fino ad un massimo di un’ora al giorno e dai 4-5 anni al massimo per un paio d’ore.

5. Non lasciarlo solo con la tv per più di qualche minuto, sia per controllare sia per farlo interagire. Meglio quindi stare vicino al bimbo e invitarlo a parlare di quello che sta guardando.

6. L’apparecchio va gestito dall’adulto quindi non deve essere posto nella cameretta del bimbo.

7. Televisione spenta durante i pasti perché questi servono alla famiglia per conversare e condividere.

8. Non lasciate la tv accesa come sottofondo perché distrae il bambino dal gioco e favorisce la comparsa di problemi di attenzione e concentrazione.

9. In serata è meglio che il bimbo non guardi la tv perché rende irritabili.

10.Già dai 4 anni si può cominciare a spiegare ai bimbi che non sempre quello che si vede o si ascolta in tv è una verità assoluta.


© Copyright 2012. Tutti i diritti riservati. 03/10/2012
Autore: Dott.ssa Sara Siniscalchi

E TU COSA NE PENSI?
COME GESTISCI LA TV PER TUO FIGLIO?
Lascia il tuo commento!




Figli timidi e solitari: come comportarsi? Cinque consigli se hai un bambino timido o solitario.Leggi l'articolo

Nove consigli per una crescita più equilibrata e serena dei propri figli.Leggi l'articolo

Come gestire gelosia e reazioni del primogenito quando nasce un fratellino?Leggi l'articolo

Come affrontare l'arrivo di un fratellino? Qualche consiglio.Leggi l'articolo

Tuo figlio odia il seggiolino? Qualche consiglio pratico per viaggiare bene!Leggi l'articolo

Allattamento A Richiesta? Al seno o artificiale? Risvolti psicologici e qualche consiglio!Leggi l'articolo

Come comportarsi nella Fase dei perché? Ecco 5 consigli.Leggi l'articolo

Come comportarsi nel Periodo dei No? 5 passi per affrontarlo nel migliore dei modi!Leggi l'articolo

Insegnare a tuo figlio l’amore per la lettura? I 7 segreti.Leggi l'articolo

Come leggere al tuo bambino? Ecco 7 consigli!Leggi l'articolo

Come favorire il linguaggio nel bambino? Ecco qualche suggerimento!Leggi l'articolo

Bambini e Videogiochi…come comportarsi?Leggi l'articolo

Cosa fare se tuo figlio dice parolacce?Leggi l'articolo

Bambini e sport? Ecco le 5 Regole d’oro da seguire se tuo figlio fa sport.Leggi l'articolo

Come giocare col proprio figlio? 8 segreti per offrirgli il regalo più bello!Leggi l'articolo

I segreti di un buon inserimento al nido o alla scuola materna! Come aiutare il tuo bambino…Leggi l'articolo

Cosa fare quando i bimbi litigano o si picchiano?Leggi l'articolo

Sarà viziato o capriccioso? Quante regole dare ad un figlio e come darle!Leggi l'articolo

Fino a che età è giusto allattare?Leggi l'articolo

Pipì a letto? Cosa fare e come comportarsi!Leggi l'articolo

Come fare per togliere il pannolino?Leggi l'articolo

Incubi notturni?Leggi l'articolo

Come ascoltare efficacemente i propri figli.Leggi l'articolo

I Bambini e la TV?
Quanta e come.
Leggi l'articolo

Lettino o Lettone?Leggi l'articolo

Mangerà abbastanza?Leggi l'articolo

Svezzamento?
9 consigli per gestirlo al meglio.
e-book scaricabile

7 passi per imparare a gestire un bimbo che non dorme. e-book scaricabile

Balbuzie?
7 Consigli super-utili
per aiutare il tuo bambino.
e-book scaricabile

Problemi a tavola con il tuo bimbo?
Come comportarsi per gestire al meglio tuo figlio ed il rapporto con il cibo.
e-book scaricabile

*Nome:
*Cognome:
*Indirizzo e-mail:
*Commenta questo articolo: